Tappeto ingresso casa, quale scegliere?

Pubblicato il09/05/2023 1829
Preferito0

Tappeto ingresso casa, quale scegliere?

L'utilizzo del tappeto ingresso casa, oltre a quelli tradizionali per arredare gli ambienti dal salotto alla cucina, sta diventando sempre più comune. Questi tappeti, se comodi e resistenti, permettono di creare uno spazio d’entrata funzionale, bello da vedere ed efficace per la pulizia del pavimento, oppure se posizionati all’esterno dell’ingresso sono perfetti per decorare e accogliere gli ospiti.
Ma come scegliere il tappeto ingresso casa più adatto alle proprie esigenze? Meglio all’esterno o solo all’interno? Oppure entrambi?

Tappeto ingresso casa


Tappeto ingresso casa esterno, pro e contro


La prima cosa da valutare quando si sceglie un tappeto ingresso casa esterno è la sua posizione e lo spazio disponibile. Un tappeto troppo piccolo o stretto rispetto all'area a cui è destinato può risultare poco gradevole dal punto di vista estetico. Inoltre, è importante considerare la sua funzione: sarà prettamente un elemento d’arredo o sarà utilizzato come tappeto ingresso assorbente tipo asciugapasso? Sarà collocato all’interno del portoncino di ingresso o in una zona dove potrebbe bagnarsi per la pioggia? Queste sono tutte domande importanti da porsi per iniziare a capire come scegliere il giusto tappeto ingresso casa esterno. Ma non solo.

Tappeto cotone casa ingresso


Mai pensato al tappeto ingresso casa interno?

Molti sottovalutano l’importanza di un tappeto ingresso casa interno, eppure posizionare uno zerbino subito dopo l’entrata della propria abitazione può rivelarsi una scelta vincente. I motivi sono diversi: può essere un nuovo elemento di arredo di cui tener conto, perché dà quel tocco in più di colore all’ambiente. Preserva l’igiene del pavimento catturando lo sporco in entrata. Funge da asciugapasso se posizionato tra ingresso e corridoio. Dura di più perché protetto dalla porta di casa. Se pensato con un design gradevole, accoglie piacevolmente chi entra e gli dà il benvenuto.

Se non avevi mai pensato a un tappeto ingresso casa interno, questo è il momento di farlo. Ecco perché ti parliamo di Global!


Tappetino cotone per l'ingresso

Global, il tappeto magico perfetto per l’ingresso di casa interno


Nella scelta del giusto tappeto ingresso casa si sottovaluta spesso l’impatto significativo sulla pulizia e sulla sicurezza dell’abitazione.

Il 
tappeto magico "Global" è l’idea studiata da Olivo Tappeti proprio per l'ingresso di casa interno. Grazie alla sua morbida microfibra a rapida asciugatura, è in grado di assorbire acqua e sporco in modo efficace, mantenendo la tua casa pulita e sicura. Inoltre, il fondo antiscivolo in lattice garantisce una maggiore stabilità e sicurezza durante l'utilizzo. Può essere posizionato dentro l'ingresso di casa, in modo da catturare lo sporco e l'acqua proveniente dall'esterno. In questo modo, i pavimenti rimarranno puliti e asciutti, riducendo il rischio di cadute e incidenti.

Il tappeto magico "Global" è anche facile da pulire. Può essere lavato a mano o a macchina a 30°, garantendo una pulizia profonda e una lunga durata. Inoltre, il design elegante e moderno lo rende perfetto per ogni tipo di casa e stile di arredamento. In generale, si tratta di una scelta eccellente grazie alle sue caratteristiche uniche e alla sua alta qualità. 

Scegliere il giusto tappeto ingresso casa può sembrare un dettaglio insignificante, ma in realtà sia per il tappeto ingresso casa esterno, che per il tappeto ingresso casa interno 
è necessario considerare vari aspetti prima di decidere. 
Vediamone insieme alcuni.

tappeto ingresso sardo in cotone


Zerbino in PVC o zerbino in cocco, il dilemma tra sintetico e naturale

Una volta scelta la posizione giusta per il proprio tappeto, un'altra variabile da considerare è il materiale: sintetico o naturale?
Come materiale sintetico, uno zerbino in PVC o polipropilene è molto resistente alle macchie, alle muffe e alle intemperie. Grazie alla sua robustezza è consigliato per l’ingresso esterno scoperto dove è esposto direttamente ai raggi UV.
Invece tra i materiali naturali uno 
zerbino in cocco o uno zerbino in gomma è la scelta flessibile e durevole per ogni uso, specialmente per ingressi esterni coperti - ad esempio sul pianerottolo - o ingressi interni non colpiti direttamente dall’acqua, ed è facile da pulire. Proprio la facilità di pulizia è uno dei fattori determinanti nella scelta di un tappeto ingresso casauno a pelo corto in materiale sintetico è più facile da gestire rispetto a uno a pelo lungo in materiale naturale. Può essere lavato con acqua e si asciuga rapidamente senza alterare forma e colore per un lungo periodo di tempo.

Inoltre, quando si sceglie un tappeto ingresso casa è importante tenere d'occhio alcune proprietà e capire se:

- è assorbente, rendendosi perfetto come asciugapasso in entrata;

- è antimicrobico, previene la crescita di batteri, funghi, virus e parassiti;

- è impermeabile o drenante, perché “rimbalza” l’acqua o consente che trapassi senza che il tappeto si impregni;

- ha i bordi rinforzati, se progettato con un rinforzo con l’obiettivo di contrastare l’usura e aumentare la durata del ciclo di vita, anche dopo anni di utilizzo.

Come abbiamo visto, la scelta tra 
un tappeto ingresso casa esterno e un tappeto ingresso casa interno - come il tappeto magico Global - deve essere ben ponderata a seconda delle proprie necessità e del tipo di abitazione. Tutte le soluzioni presentano i propri vantaggi, sarà poi anche il gusto personale a giocare un ruolo determinante nella decisione finale. Di certo, grazie ai consigli e all’offerta di qualità di Olivo Tappeti, non resterete a mani vuote per il vostro prossimo tappeto ingresso casa!

Prodotti correlati
Articoli correlati
Lascia un commento
Lasciare una risposta
Si prega di login per inviare un commento.

Dal menu

Impostazioni

Condividi

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi