Come addobbare la casa per Halloween?

Pubblicato il11/10/2023 639
Preferito0

Come addobbare la casa per Halloween?

 

Il 31 ottobre si avvicina…sei pronto a (tra)vestire la tua casa per Halloween?
Se quest’anno sei a corto di idee o cerchi un modo economico e poco impegnativo per farlo, sei nel posto giusto!
Basterà adottare pochi accorgimenti per addobbare la casa per Halloween e portare tra le mura domestiche un’atmosfera creepy: gioca con i colori giusti, non cadere nel trash e prepara al meglio l’ingresso! Leggi l’articolo per scoprire di più!

come addobbare la casa per halloween

Come addobbare la casa per Halloween: i colori

 

Il primo colore che viene spontaneo immaginare se si pensa a come addobbare la casa per Halloween è senza dubbio l’arancio, quello delle tradizionali pumpkins o Jack-o’-lantern illuminate e dagli occhi minacciosi.

La tradizionale festa americana poi porta con sé tutta una serie di altre tonalità, ognuna con il suo significato più macabro. D’altronde questa è la notte di mostri, fantasmi, streghe e di tutto ciò che può far paura.
La paura e l’oscurità, infatti, vengono rappresentate dal colore nero. Anche il rosso è un must: ricorda il sangue e le fiamme infernali. Il bianco è il colore di spettri e fantasmi, mentre il verde ed il viola si collega a mostri e streghe.

Stabiliti i colori che rappresentano al meglio questa festa, fai una selezione personale: non usarli tutti insieme, scegli due o tre di queste tonalità e fai in modo che tessili e complementi d’arredo per la casa li riportino qua e là per le stanze. Non serve esagerare e soprattutto non si può pensare di stravolgere l’arredamento di tutta la casa ad ogni festività, in special modo se di tratta di una ricorrenza “breve” come questa!

Tuttavia, se hai seguito i nostri consigli su Come rendere la casa accogliente per l'autunno, potresti essere già avvantaggiato! Le decorazioni di Halloween, in termini di colore, possono accostarsi molto al tema dell’autunno, nel quale regnano sovrane le tonalità calde e materiche come l’arancio e il bordeaux.

Il modo migliore per creare mood diversi nei vari ambienti con l’uso dei colori è attraverso la scelta di diversi tessili per la casa. Facciamo riferimento a complementi come tappeti per la cucina, il salotto o l’ingresso, zerbini, tovaglie e strofinacci, spugne e biancheria da letto che, oltre ad essere indispensabili, permettono ricambi frequenti, hanno un costo contenuto e durano nel tempo.
Ti basterà sceglierli in base al tema (o al colore) perfetti per ogni cambio stagione o festività e potrai sfoggiarli ogni anno.

 
come addobbare la casa per Halloween
Tappeto RIALTO | Anche il tappeto è...spaventosamente in palette per la serata.
 

Addobbare la casa per Halloween senza cadere nel trash

 

Si ad Halloween, no all’americanata! Cosa intendiamo?
Ce lo spiega il vocabolario Treccani che la definisce come un termine per lo più scherzoso utilizzato per indicare una cosa o un’impresa eccentrica, esagerata e talvolta un po’ pacchiana.

Halloween è una delle principali festività statunitensi ormai dal XX secolo, importante quasi quanto il Natale. E’ risaputo che in America non si badi a spese per organizzare costosi festeggiamenti per l’occasione: pare che ogni anno gli Americani spendano almeno 2 milioni e mezzo di dollari in costumi e addobbi per la casa!

I risultati di certi allestimenti spesso non solo risultano eccentrici, ma addirittura di gusto discutibile, kitsch. Ecco perché, sebbene anche in Italia si festeggi Halloween, lo si fa in modo “addomesticato”, lo si fa per la gioia dei bambini che gonfi di speranza recitano la formula “dolcetto o scherzetto” alle porte dei vicini e lo si fa per il vezzo di dare un tocco diverso alla casa per qualche giorno, ma senza strafare.

Forse ti stai chiedendo allora: come addobbare la casa per Halloween senza cadere nel trash?
Ecco una breve to do list:

– Scegli due tra i colori citati nel precedente paragrafo e inseriscili qua e là nelle stanze con l’uso di tessili, tappeti per la casa e piccoli complementi d’arredo. Nella scelta di questi colori valuta anche le tonalità predominanti nei mobili già presenti.

– La zucca è la decorazione simbolo di Halloween (come l’albero addobbato a Natale). Scegline una tonda, grande e di un bell’arancio, intagliala e posiziona al suo interno una candela o delle lucine a led. Puoi esporla dentro casa, in una finestra o all’ingresso. Se non sei bravo con i lavori manuali o preferisci decorazioni più semplici e non paurose, puoi optare per delle piccole zucche (commestibili od ornamentali) diverse tra loro da posizionare qua e la sopra mensole, tavoli, comò o coffee table.

– Se dai una festa in casa per i tuoi bimbi, organizzi una cena a tema o una semplice serata all’insegna di snack e film horror con gli amici, puoi scegliere tovaglioli, piatti, bicchieri o altre stoviglie usa e getta con stampe caratteristiche. Aggiungi qualche candela…e il gioco sarà fatto!

– Qualora tu sia un’amante del fai da te o voglia rendere partecipi i più piccoli nella realizzazione di lavoretti fatti a mano, a questo link puoi trovare 10 idee economiche, facili e veloci per decorare la casa insieme e all’insegna del divertimento.

 
decorare la casa per halloween
Tappeto a corsia SMART: un tappeto da...paura! Scoprilo ora in tutte le sue varianti colore e misura!
 

Addobbare l’ingresso per Halloween in sole 3 mosse

 

L’ingresso è il luogo della casa per eccellenza da addobbare per festeggiare la notte più spaventosa dell’anno. Accoglierà tutti i bambini (e non solo) che faranno il classico dolcetto o scherzetto, fieri dei loro travestimenti…e dei loro bottini zuccherati.

Il come farlo dipende dal tuo gusto personale e dal contesto abitativo in cui dimori (appartamento o casa indipendente). Alcuni adorano addobbare l’ingresso di casa per Halloween in modo più marcato, per far vivere ai piccoli visitatori un’esperienza davvero da brivido. Altri, invece, preferiscono decorare in modo più pacato e non spaventoso, con decorazioni decisamente meno macabre.

Non è di fatto un obbligo addobbare in modo tetro! Anzi, è più che legittimo farlo a proprio gusto, quindi adottando anche uno stile più chic.

Ecco alcune idee, tutte realizzabili con 3 oggetti:

– Scegli uno zerbino che riporti i colori o i disegni tipici della festività. Una zucca intagliata illuminata come fonte di luce e un bel cestino pieno di dolciumi.

– Se ti senti un po’ strega (o stregone) posiziona vicino al tuo zerbino per ingresso una vecchia scopa di saggina, un cappello nero a punta e un pentolone con del carbone commestibile.

– Usa due piatti bianchi di carta o plastica da appendere alla porta d’ingresso per creare due occhi e con un pennarello verde, rosso o nero crea al centro delle pupille. Con del cotone idrofilo forma delle ragnatele da attaccare agli stipiti o agli oggetti presenti all’esterno (piante, portaombrelli, panchine, ecc..) e posiziona qua e la dei ragnetti finti.

 
 Come addobbare la casa per Halloween
Zerbino IMPERIALE: per un ingresso...cromaticamente perfetto!
Prodotti correlati
Articoli correlati
Lascia un commento
Lasciare una risposta
Si prega di login per inviare un commento.

Dal menu

Impostazioni

Condividi

Creare un account gratuito per salvare elementi amati.

Accedi